© 2016 - “Amici del Roccerè”

Associazione per la conservazione del sito archeologico e naturalistico del Monte RocceRé

www.roccere.it +39 347 235 8797 - associazione@roccere.it
 

  • Facebook Clean
  • YouTube Clean
www.invalmaira.it • per saperne di più sulla valle Maira
www.roccere.it
L'Area Archeologica

 

Il RocceRé è uno tra i più importanti siti di arte rupestre dell'età del bronzo a livello europeo e si trova proprio ai piedi della Valle Maira, a Roccabruna, in provincia di Cuneo.

 

Detiene il primato per il livello di concentrazione di incisioni in un'area molto ridotta (oltre 20.000 coppelle su circa 20.000 mq) ed è unico per il tipo di figure presenti.

 

Un luogo spirituale e misterioso che affascina per la morfologia e i panorami. Camminando tra le sue rocce incise e gli affioramenti di quarzo bianco si torna indietro a più di 4000 anni fa. In un’area abbracciata da una ricca vegetazione è possibile ammirare Il Masso Altare sul quale capeggia l’incisione più importante del sito, le Roccias Fenestre, il Trono del Re e la Grotta di Balmascura.

 

Durante l’escursione non è raro incontrare i guardiani del RocceRé: i corvi imperiali. Con un pizzico di fortuna è possibile avvistare anche il camoscio e l’aquila reale

RocceRé

Museo, rifugio e campo tenda

 

Il Centro Visite Rocceré è immerso nella pineta di Sant'Anna di Roccabruna.

Potrete visitare l'area Museo dove è possibile immergersi nella realtà dell'Area Archeologica: qui c'è tutta la storia del Rocceré, da quando è stato scoperto fino ad oggi.
Articoli, progetti, documentazioni, mostra fotografica Fotoslow, disegni e tanto altro!

Come un buon rifugio che si rispetti, c'è anche una zona pranzo con cucina, frigorifero, ampia tavola e 10 posti letto con la possibilità di affittare il rifugio per interi gruppi. 
La zona notte è la vera chicca del rifugio. Sul soffitto potrete riconoscere le costellazioni: per chiudere gli occhi e continuare a rivivere l'emozione
di una gita senza eguali.

Davanti al rifugio una splendida pineta dove dormire all'aperto senza rinunciare alla praticità di bagni e docce.

Il Centro Visite RocceRé

1/8